AeroPeek

Le finestre trasparenti sono carine ma non convincono

Alcuni programmi sono indispensabili, altri molto utili, altri ancora graziosi ma pressoché inutili. È questo il caso di AeroPeek, applicazione piacevole da vedere, ma non imprescindibile. Via, che non cambierà la vita di nessuno Visualizza descrizione completa

PRO

  • Semplicità di uso

CONTRO

  • Abbastanza inutile
  • Non configurabile

Migliorabile
5

Alcuni programmi sono indispensabili, altri molto utili, altri ancora graziosi ma pressoché inutili. È questo il caso di AeroPeek, applicazione piacevole da vedere, ma non imprescindibile. Via, che non cambierà la vita di nessuno

AeroPeek intende replicare su Xp e Vista l’effetto delle finestre trasparenti che tanto amiamo in Windows 7. Tutto quello che fa è rendere, appunto, trasparenti le finestre in quel momento attive sullo schermo. È come un mostra desktop in cui le finestre non vengono minimizzate ma semplicemente rese eteree ed impalpabili. Cioè, se non l’abbiamo già detto, trasparenti. Tutto qui.

Rispetto alla funzione originale di Windows 7, AeroPeek è però molto meno intuitivo, bisogna infatti cliccare sull’icona nell’aerea di notifica per attivare l’effetto. Il tutto è in generale poco fluido e, come se non bastasse, consuma troppa memoria, in relazione a quello che fa. Cioè quasi niente. Insomma: provare, guardare per un po’ e poi, a nostro avviso, dimenticare. Nessuno è perfetto, neanche AeroPeek.